Latest news

CAPRI, HOLLYWOOD 2012 DEDICATED TO OPERA ICON MARIA CALLAS. THE OSCAR WINNING ART DECORATORS DANTE FERRETTI AND FRANCESCA LO SCHIAVO, AND PRODUCER PASCAL VICEDOMINI, TO ANNOUNCE THE END OF THE YEAR SHOW BIZ EVENT IN THE NAPLES, BAY

CAPRI, HOLLYWOOD 2012 NEL MITO DI MARIA CALLAS I PREMI OSCAR FERRETTI E LO SCHIAVO PRESENTI ALL’ANNUNCIO DEL FESTIVAL

ANACAPRI, 16 set. 12 – Sarà dedicata a Maria Callas la 17eseima edizione di “Capri, Hollywood – International Film Festival” presentato oggi ad Anacapri dall’Istituto Capri nel mondo alla presenza di Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo (soci onorari dell’associazione) e del sindaco Franco Cerrotta.

“L’evento in programma dal 26 dicembre al 2 gennaio – annuncia il produttore Pascal Vicedomini – prevede un tributo all’indimenticabile soprano e attrice di origine greca che, nel recente passato, ha contribuito con le sue storie ad alimentare il mito di Capri nel jet-set”.

“Capri, Hollywood è ormai un classico e vanta moltissimi sostenitori ovunque nel mondo per la sua straordinaria efficacia nella promozione dell’arte cinematografica” sostiene Dante Ferretti a cui fa eco la collega e consorte Francesca Lo Schiavo “E’ il festival internazionale più brillante di fine anno ed apre la corsa all’Oscar come è successo per noi e recentemente anche per il regista Hazanavicius, trionfatore lo scorso anno con The Artist, dopo la sua venuta sull’Isola Azzurra. La Callas? E’ un mito e Capri, Hollywood saprà farlo rivivere” conclude la signora dello stile italiano sul grande schermo.

“La classe di Maria Callas – aggiunge Tony Petruzzi, presidente dell’Istituto – contribuì, sin dagli anni 40, a lanciare nel mondo lo stile Capri. E l’amore per la nostra Isola è stata una costante nella vita della “leggendaria artista” che a Capri trascorse momenti felici, dall’amore per Aristotele Onassis, alle passeggiate con Roberto Rossellini, dagli anni dei primi trionfi nei templi della lirica a quelli della sua trasformazione in icona di fascino e glamour”.

Dopo le dive americane Grace Kelly e Marilyn Monroe (omaggiate lo scorso anno alla Certosa di San Giacomo), “Capri, Hollywood” sceglie la “Divina” per antonomasia, come immagine e filo conduttore dell’edizione 2012 ricordandola a 35 anni dalla scomparsa ed anticipando le celebrazioni a 90 anni dalla nascita (2013) con un omaggio originale che richiamerà sull’Isola azzurra molte star internazionali e anche tanti fan dell’Artista. Fotografie d’epoca delle sue vacanze nel golfo di Napoli, spezzoni del capolavoro ‘Medea’ di Pasolini o di film che l’hanno celebrata come ‘Callas Forever’ di Zeffirelli, documentari delle sue più famose interpretazioni d’opera (come Callas Assoluta distribuita dalla BIM), ma non solo, la straordinaria voce della Callas sarà diffusa nei luoghi più suggestivi dell’Isola.

Nata Anna Maria Cecilia Sophia Kalogheròpoulos a New York, la celebre artista (che fu ‘italiana’ fino al 1966 avendo sposato il manager veronese Meneghini), è considerata il soprano drammatico che ha rivoluzionato la lirica del secolo scorso rilanciando il ‘belcanto’ di Bellini (Norma, Puritani, Sonnambula), Donizetti (Lucia di Lammermoor e Anna Bolena). Tra i suoi cavalli di battaglia opere di Verdi, Ponchielli, Puccini, Gluck, Spontini.

Capri, Hollywood 2012 promosso con il sostegno della DG Cinema Mibac ed il patrocinio della Regione Campania e della Camera di Commercio di Napoli verrà presentata martedì 25 settembre a Bruxelles alla Comunità Europea ala presenza del Vice-presidente e Commissario dell’Industria Antonio Tajani.

LATEST NEWS

THE MOST POPULARS